NEWS

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
Prev Next

Erri De Luca incontra i ragazzi "Na…

Sabato,13-12-2014

Erri De Luca incontra i ragazzi "Nati per scrivere"

  Mercoledì 17 dicembre nella Biblioteca di Villa Bruno, su iniziativa del Dirigente scolastico dell'I.C. Massimo Troisi di San Giorgio a Cremano, si svolgerà un incontro dello scrittore Erri del Luca...

Read more

plesso RODARI: i lavori non sono stati e…

Martedì,09-12-2014

plesso RODARI: i lavori non sono stati effettuati

Di seguito alla richiesta dell'edificio del plesso Rodari da parte dell'ufficio tecnico del comune di San Giorgio a Cremano con la conseguente sospensione della ttività didattiche dalle ore 14 di...

Read more

Lavori alla Scuola Rodari dal 4 all'8 di…

Venerdì,28-11-2014

Lavori alla Scuola Rodari dal 4 all'8 dicembre

Come comunicato in data odierna 28.Novembre.2014 dall'Ufficio diretto dall'architetto Carmine Intoccia del Comune di San Giorgio a Cremano, al plesso Gianni Rodari si svolgeranno lavori inerenti la ripavimentazione delle aree...

Read more

Scuola Rodari_sospensione attività 5 dic…

Venerdì,28-11-2014

Come comunicato in data odierna 28.Novembre.2014 dall'Ufficio diretto dall'architetto Carmine Intoccia del Comune di San Giorgio a Cremano, al plesso Gianni Rodari si svolgeranno lavori inerenti la ripavimentazione delle aree...

Read more

Il Console USA alla scuola Troisi

Mercoledì,19-11-2014

Il Console USA alla scuola Troisi

Tra i bambini..... Abbiamo scelto questa immagine come prima rappresentazione di una mattinata che è stata bella. Un momento significativo per la nostra scuola e la nostra comunità che ha visto...

Read more

18 Novembre: Riprendono le lezioni ed at…

Lunedì,17-11-2014

18 Novembre: Riprendono le lezioni ed attività alla scuola Marconi

Di seguito a quanto già comunicato e tenendo conto degli interventi tecnici da parte di responsabili dell'ente locale, preso atto della rilevazione fatta da tre tecnici del comune in data...

Read more

Sospensione attività didattiche alla scu…

Domenica,16-11-2014

Sospensione attività didattiche alla scuola Marconi

In relazione ad un controllo - svolto all'edificio del plesso Marconi, da parte del R.S.P.P. (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) dell'Istituto nel primo pomeriggio di oggi domenica 16...

Read more

Educazione stradale_il progetto del Mini…

Venerdì,14-11-2014

Educazione stradale_il progetto del Ministero comincia dalla scuola TROISI

Parte ufficialmente martedì 18 novembre 2014 dalla nostra scuola primaria “Massimo Troisi” di via Gianturco a San Giorgio a Cremano (Na), la campagna di sensibilizzazione e educazione sulla sicurezza stradale...

Read more
Stampa

E' solo il primo anno

bambini insieme

E'  solo il primo anno....

Ed è arrivato il 30 giugno, termine ultimo delle attività didattiche per bambini , maestri, professori... Si è così concluso il primo anno, soltanto il primo anno di vita del giovanissimo Istituto Comprensivo intitolato a Massimo Troisi.

E' solo un anno, ma a girarsi indietro è impressionante la strada percorsa. Il difficile avvio tra l'assenza quasi totale dell'ufficio provinciale e la mancanza di decisioni organiche del Dirigente dell'USR. Scuole senza dirigenti, la nostra per quasi due mesi senza il Direttore dei servizi amministrativi (uno stop alla necessaria quanto silenziosa vita di supporto all'attività didattica), graduatorie che si rincorrono ed un ritardo di tre mesi per l'assegnazione definitiva di docenti e personale ata che si conclude agli inizi di dicembre, i ritardi e gli ulteriori tagli ai finanziamenti pubblici allo scuola dello Stato e l'ulteriore incredibile taglio al Fondo pe ril Miglioramento dell'offerta formativa (punto nevralgico dell'innovazione delle scuole dell'autonomia). A febbraio 2014 viene dato lo stop definitivo al buon lavoro che stavano facendo il Ministro Carrozza e, da più anni, il maestro/sottosegretario Marco Rossi Doria.

Eppure la scuola è partita: quattro edifici, tre ordini di scuola, millequattrocentobambinieragazzi un duro quanto difficilissimo lavoro di coordinamento con ordini di scuola e stili professionali apparentemente lontani.

Il lavoro quotidiano ed incessante di Nunzia Borrelli (vicaria del DS per la scuola primaria) e Brunella Calò (vicaria del DS per la scuola secondaria) rendono possibile il funzionamento della scuola da subito per cinque ore al giorno. Da ottobre la scuola secondaria passa al completamento con sei ore al giorno e col tempo pieno della scuola dell'infanzia e del 60% della scuola primaria si realizza il diritto allo studio così come richiesto dai genitori che hanno scelto questa scuola.

 L'azione didattica non si ferma. Tutti i docenti riprendono la lettura delle Indicazioni Nazionali 2012 (che sono anche su questo sito). Due osservatori invalsi si complimentano per il lavoro svolto pur intravedendo la difficoltà strutturale di una scuola così grande e non colgono completamente l'eccezionalità rispetto al resto delle scuole e dell'Italia.

 L'innovazione didattica degli ultimi anni dà valore principale alla lingua e nasce il progetto "Nati per scrivere" che con Repubblic@scuola vedrà tanti nostri successi. La valutazione interna avviene in progress grazie al lavoro di Ester Sino, Raffaele Izzo e della straordinaria Daniela Candreva. Grazie a loro le iniziative della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado trovano un buon livello di coordinamento.

A gennaio un'incauta quanto inutile assessora ed un pigro quanto latitante sindaco distrarranno il lavoro della nostra scuola ed il sereno funzionamento della scuola dell'infanzia (tra le migliori della Regione Campania) dal compito istituzionale. La macchina comunale è rallentata e il rapporto positivo con le scuole viene garantito dalla capacità d'ascolto del vicesindaco e di tanti funzionari attenti, cortesi, disponibili. Pur con la povertà dei fondi a disposizione si trovano soluzioni ai tanti problemi di manutenzione degli edifici e di supporto ai servizi che l'ente locale deve alle scuole. La scuola dell'infanzia regge grazie alla partecipazione attenta delle famiglie ed al supporto notevole che danno al plesso Buongiovanni (guidato dalla maestra Imma Sannino) ed al plesso Malaguzzi (guidato dalla maestra Anna Di Mauro).

Avuta l'autorizzazione all'inizio della primavera, partono nove9 nove percorsi PON prevalentemente in Lingua madre con orientamento allo sviluppo della creatività ed in Matematica per il recupero delle competenze per una parte dei nostri alunni grazie ai monitoraggi interni ed agli aspetti positivi delle prove Invalsi. Pur diversi e con esperienze molto differenti i professori Enzo Patierno (referente per la Valutazione) e Rosa Anna Sorrentino (facilitatrice del piano) si fanno carico dell'aspetto organizzativo e materiale dei singoli progetti tra scuola primaria e secondaria. Il percorso si chiude con i tempi previsti e con risultati didattici al disopra delle aspettative e con un ordine formale mai raggiunto nella nostra esperienza precedente.

Dalla sede di Repubblica di Napoli e nazionale (Roma) ci giungono attestazioni del grande lavoro come migliore scuola secondaria della Campania, seconda in campo nazionale, prima per quantità degli alunni iscritti, tanti premiati e due premiati a livello nazionale Mario De Vito per la scuola secondaria (primo nella classifica italiana) e Valerio Puzone per la scuola primaria (vincitore del premio nazionale di Cultura generale). Gran parte del merito organizzativo e di sollecitazione didattica  va alla professoressa Olimpia De Rosa, coordinatrice del progetto Nati per scrivere .

Abbiamo riflettuto sulle nuove modalità didattiche e di orientamento dei ragazzi e sicuramente grazie alla riflessione che la scuola farà sulle Indicazioni Nazionali e la Valutazione ed il Miglioramento, riusciremo a migliorare il percorso quest'anno seguito (insieme con le attività di inglese) dalla prof.ssa M.Grazia Piroddi.

E' stato difficile potenziare la didattica esterna di cui dopo una prima fase di stasi dovuto al nuovo assetto amministrativo le maestre Masucci e D'Alterio si sono impegnate inun esordio non facile com quello di coordinare le uscite didattiche prevalentemente per la scuola primaria e dell'infanzia. Per le classi terze di scuola secondaria la scelta del Cilento si è rivelata impoirtante così come emozionate è stata l'esperienza con la Bimed ed i tre giorni alle isole Tremiti.  

Abbiamo cercato di essere attenti alle tante domande di formazione dei genitori così come alle necessità di bambini diversamente dotati; questo lavoro difficile in una scuola grande ha avuto il supporto di professioniste attente come le docenti Mangone, Lo Sciale e De Rosa.

Il cuore di questa grande scuola è a via Gianturco, la scuola elementare seguita quotidianamente dalla dedizione della maestra Emilia Caputo. E' proprio in questo plesso (intitolato a Troisi nel 2006) che finisce la nostra analisi. Qui i bambini (tanti e non solo della nostra scuola) stanno frequentando in questi giorni d'estate un campo estivo con uno dei nostri partner (la società Rogisan) che insieme con "A passo di Danza" e l'AICS Regionale gestiscono l'integrazione della formazione nel tempo libero di bambini ragazzi e adulti nelle palestre dei plessi Troisi e Rodari.

Complesso è stato il lavoro sul versante della sicurezza. Qui abbiamo riconosciuto esperienza e capacità alla professoressa Landi che ha coordinato gli interventi connessi con la nuova complessità dell'Istituto e, insieme con RSPP ha seguito il lavoro formale per il PON FESR Asse II che ci consentirà di rimodernare nel prossimo anno la parte esterna dell'edificio del plesso Marconi.

Un grazie particolare va al dott. Antonio Izzo (Direttore ssggga per un anno) che ha saputo riprendere tanti lavori mal eseguiti nell'anno precedente ed inserirsi in una realtà complessa, dando un aiuto di qualità a questa Istituzione pubblica, a chi la guida e ai tanti docenti che supportano la mia azione di dirigente.

Sicuramente ho dimenticato qualcuno e chiedo scusa.

A tutti i 170 dipendenti ed alle migliaia di genitori va il nostro ringraziamento di operatori scolastici ed il mio in particolare e sono certo che questo grande punto di arrivo sarà una base solida per continuare a realizzare progetti e percorsi di buon livello qualitativo.

Sempre orgogliosi di essere al Sud con la velleità di fare le cose al meglio possibile con ordine, con efficacia e con efficienza perchè noi vorremmo ... continuare ad esserci.

 Guglielmo Rispoli dirigente scolastico, psicopedagogista

 

 

 

 

 

 

 

 

  Cosa scrivono i nostri ragazzi

repubblica disegno 2

Ufficio del Dirigente scolastico dell' Istituto
sede Istituzionale: via Gianturco, 75 - San Giorgio a Cremano (Na)
Tel. 0815743460, @-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio di Segreteria dell' Istituto
Plesso Rodari, via Pini di Solimena - San Giorgio a Cremano (Na)
Tel. 0817713736, @-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.