Stampa

Gianni Rodari una vita per la Fantasia

 Gianni 100   02

Centenario della nascita di G. Rodari

Nel mese di gennaio, allo scopo di ricordare la figura di G. Rodari in occasione del centenario della sua nascita, avevamo progettato un percorso didattico incentrato sulla lettura delle opere di Rodari, sulla riproduzione iconica delle copertine dei suoi libri e sull’ideazione di storie collettive, ispirata alle tecniche di scrittura creativa proposte dall’autore nel suo libro “La grammatica della fantasia”.

Durante questo periodo di emergenza, gli alunni della nostra scuola primaria hanno continuato - anche a distanza - le attività iniziate in classe, quando ancora si poteva stare tutti insieme. Tutto questo è avvenuto con tanto entusiasmo e buona volontà.

Grandiosa la partecipazione e preziosa collaborazione dei genitori che ci ha consentito la realizzazione degli elaborati che bambine e bambini hanno realizzato.

 

COPERTINE

Tutti i bambini e le bambine sono stati invitati a disegnare almeno una copertina delle tantissime opere di Gianni Rodari. Abbiamo ricevuto cenbtinaia di foto e file dalle famiglie della nostra grandiosa comunità e questi ci onora.

Alcuni lavori sono straordinari   un bravissimo ai bambini ed alle bambine, ci sono tanti talenti !!!

Per vedere le copertine realizzate dai bambini con disegni o collage ed altre tecniche andare sul link

 

RODARI_100anni_Disegni_tratti_dalle_COPERTINE_dei_LIBRI_di_GIANNI_RODARI_

 

000 ESPOSITO FLAVIO 5a A Rodari  000c SASSONE CHIARA 5a C Rodari

 

RACCONTI

I racconti sono stati letti ad alta voce in video dalle maestre per le classi prime, seconde e terze e dai bambini per le classi quarte e quinte.

Altri racconti sono stati letti in video dai bambini e dalle bambine delle classi quarte e quinte

Il tutto ha interessato tutte le 31 classi 

 

Le tecniche di scrittura creativa a cui i bambini si sono ispirati, hanno rispecchiato il seguente schema:

Classi prime: IL GIOCATTOLO COME PERSONAGGIO

Storie inventate che hanno come protagonisti i giocattoli più amati

Classi seconde: LE CARTE IN FAVOLA

Con l’ausilio delle carte (quelle di Propp oppure con altre costruite dai bambini con immagini ritagliate dai giornali o con disegni) si inventa una storia

Classi terze: IL GIOCO A SBAGLIARE LE STORIE

Si propone una serie di parole che suggeriscono una fiaba conosciuta, (per esempio bambina-bosco-fiori-nonna) e poi si introduce una parola che spezza la serie, come elicottero. I bambini conosceranno il piacere di reinventare le storie

Classi quarte: INSALATE DI FAVOLA

La storia nasce dalla convivenza o dall’incontro di personaggi presi da storie diverse.

Classi quinte: IL BINOMIO FANTASTICO

Due parole prese a caso costituiscono uno stimolo all’immaginazione per costruire una storia fantastica in cui i due elementi possano convivere. Per esempio: gatto-armadio.

Proviamo ad unire con delle preposizioni le due parole: IL GATTO CON L’ARMADIO, IL GATTO SULL’ARMADIO, L’ARMADIO DEL GATTO.

Sono quindi tre le possibilità di costruire storie diverse. Se ne sceglierà una.

 

Ester Sino, Raffaele Izzo docenti coordinatori del Progetto per la scuola primaria