Stampa

La pagella in fondo al mare di Aldo Masullo

pagella in fondo al mare
 
La poesia di Aldo Masullo per il ragazzo migrante annegato con la pagella
Il grande filosofo dedica i suoi versi al 14enne del Mali annegato nel Mediterraneo, con il documento della scuola cucito nella giacca
 
 
PAGELLA DI SCOLARO IN FONDO AL MARE
 
 
La portavi cucita sul petto
- medaglia al tuo valore
risorsa estrema per avere almeno
un poco di rispetto -
l’orgogliosa pagella di scolaro
tu, solitario ragazzino perso
nell’immensa incertezza del migrare
corpicino in balia d’infide forze.
Non t’è servita
a salvarti la vita
ma t’è rimasta stretta sopra il cuore
fedele come il cane di famiglia
a custodir del tuo abbandono l’onta
e finalmente sbatterne l’orrore
in faccia all’impunita indifferenza
della presente umanità d’automi.
 
                                                                            Aldo Masullo