NEWS

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
Prev Next

I bambini vinceranno la crisi

Mercoledì,29-10-2014

I bambini vinceranno la crisi

  Sono quasi trecento i bambini ed i ragazzi iscritti a Repubblica@scuola . Tanti gli scritti dei nostri ragazzi tanti quelli belli, qui sotto ne riportiamo uno dal titolo "I bambini...

Read more

Racconti per FANTASY DAY_Premiati i nost…

Domenica,19-10-2014

Racconti per FANTASY DAY_Premiati i nostri alunni

  Domenica scorsa abbiamo partecipato all'intera giornata dedicata, a Villa Bruno, al rapporto tra magìa, fantasia e gioventù... Tanti bravi ragazzi che hanno aiutato i bambini a giocare e divertirsi. Al...

Read more

Orario di ricevimento professori scuola …

Giovedì,16-10-2014

Orario di ricevimento professori scuola secondaria

  Si comunica ai genitori degli studenti della scuola secondaria di 1° grado che è possibile svolgere colloqui con i docenti delle classi dei propri figli negli orari stabiliti e presenti...

Read more

da Lunedì 13 ottobre scuola secondaria a…

Mercoledì,08-10-2014

da Lunedì 13 ottobre scuola secondaria a 30 ore

A partire da lunedì 13 ottobre tutti i ragazzi e le ragazze delle classi di scuola secondaria svolgeranno attività didattiche dalle ore 8 alle ore 14. I ragazzi hanno già ricevuto direttamente in...

Read more

Team di Miglioramento_ Valutazione di Is…

Martedì,07-10-2014

Team di Miglioramento_ Valutazione di Istituto _ Vales

Il nostro Istituto, fusione del 1° Circolo Didattico e della SMS Marconi è l'unico in Italia che ha raccolto ben DUE delle scuole che spontaneamente hanno partecipato al progetto Vales...

Read more

Refezione scolastica 2014-2015

Lunedì,06-10-2014

Refezione scolastica 2014-2015

L'amministrazione comunale di San Giorgio a Cremano, attraverso il settore Istruzione, notifica che a partire da Lunedì 20 ottobre sarà attivato il servizio di refezione scolastica. Il servizio di refezione sarà fornito...

Read more

Ragazzi scrivono.....

Venerdì,03-10-2014

Ragazzi scrivono.....

Il nostro Istituto persegue da anni le competenze in Lingua madre (Italiano) al più alto livello possibile. Infatti  spesso i progetti per i bambini della scuola primaria e della scuola...

Read more

Genitori eletti nei consigli di sezione …

Venerdì,03-10-2014

Genitori eletti nei consigli di sezione e classe

Di seguito agli incontri scuola-famiglia svolti tra il 25 e il 30 settembre per tutte le sezioni di scuola dell'infanzia, classi di scuola primaria e secondaria, visti i risultati delle votazioni,...

Read more
Stampa

La nostra buona scuola

LA NOSTRA BUONA SCUOLA

Il MIUR ha recentemente presentato una grande proposta per migliorare la scuola italiana. Tutti i ragazzi, i genitori, i docenti, il personale ATA, i dirigenti e semplici cittadini possono liberamente dare un contributo critico. L'iniziativa si concluderà a metà Novembre. Stiamo discutendo tra di noi del documento, della validità o meno delle proposte e dei punti di debolezza anche per rilanciare una proposta nostra e seria, organica con la realtà storica della scuola. Per ora invitiamo chi volesse approfondire al sito istituzionale: https://labuonascuola.gov.it/  ed a partecipare come meglio crede.

In questi anni riteniamo di aver fatto un buon lavoro dimostrando le potenzialità che avevamo e impegnandoci nel miglioramento anche nei momenti più difficili. Spesso abbiamo avuto grandi soddisfazioni. Oggi vogliamo mostrare uno dei tanti lavori dei ragazzi del gruppo "Nati per scrivere" proprio perchè da quasi vent'anni lavoriamo per il miglioramento delle competenze in Lettura (ivi compresa la Lettura Espressiva di cui sembra che la Ministra abbia recentemente parlato) e nella scrittura ivi compresa la Scrittura creativa. Qui sotto riportiamo il lavoro di un nostro alunno della scuola secondaria che come altri, avuti un imput ed una suggestione, ha liberamente creato un breve racconto sul doppio binomio "giornata divertente" e "ragazzo triste". I lavori prodotti sono più di trenta. Buona lettura

___________________________________________________

 

Una giornata divertente di un ragazzo triste

_________________________________________________________________ scritto da Luigi Nicola Mogano 

 

Paolo era un ragazzo molto diffidente, non aveva molti amici poiché era sempre giù di morale ed era antipaticissimo.

La sua giornata era sempre uguale: la mattina si alzava molto annoiato, beveva il cappuccino e si avviava verso scuola.

Si annoiava di fare tutto anche di lavarsi i denti o farsi il bagno: era talmente infastidito che avrebbe evitato volentieri di mangiare e bere, persino respirare! A scuola non cambiava il monologo: entrava, non salutava e si sedeva. Con il passare dei giorni sembrava che Paolo diventasse pian piano sempre più noioso.

Tutto cambiò quando un giorno si alzò, fece colazione ed uscì, come suo solito.

Quando arrivò a scuola si accorse di essere solo e che l’intera classe era in gita. Non sapendo cosa fare il preside, invece di lasciarlo andare a casa, lo fece andare alla scuola d’infanzia.

Appena arrivato si sentiva osservato e non riusciva a spiegarsi perché. Improvvisamente la maestra si allontanò e Paolo si sentiva perso, poiché non sapeva né che dire né che fare. I bambini cominciarono a fargli molte domande e Paolo, suo malgrado, cominciò a parlare e a rispondere. Così facendo si accorse che i bambini erano interessati alle sue “lezioni”. Paolo oramai non si fermava più e quando i bambini chiesero di poter giocare tra loro, fu naturale per lui partecipare attivamente nei loro giochi e provò che era piacevole.

Le risate dei piccoli ebbero il potere di rendere felice Paolo che sentì un irrefrenabile voglia di ridere. Dopotutto non era così noioso stare con gli altri. Paolo era sempre più divertito e sperava in cuor suo che il gioco continuasse all’infinito, ma purtroppo la maestra tornò e i bambini si fermarono improvvisamente intimoriti.

Ma quando Paolo chiese alla maestra di non fermare il gioco, lei sorrise e fece cenno di continuare. I bambini gridarono contenti e Paolo si sentì felice dentro.

Si rese conto di aver bisogno degli altri suoi compagni e tornò a casa fischiettando, impaziente di poter rivedere il giorno dopo la sua classe e presentare loro il nuovo Paolo, quello che sa ridere, scherzare e divertirsi.

 

  Cosa scrivono i nostri ragazzi

repubblica disegno 2

Ufficio del Dirigente scolastico dell' Istituto
sede Istituzionale: via Gianturco, 75 - San Giorgio a Cremano (Na)
Tel. 0815743460, @-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio di Segreteria dell' Istituto
Plesso Rodari, via Pini di Solimena - San Giorgio a Cremano (Na)
Tel. 0817713736, @-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.